Rendi buono quello che c'è


Ho guardato un programma televisivo nel quale un giardiniere (inglese) trasforma i giardini di famiglie speciali in dei gioielli.

Sono rimasta profondamente colpita dalle storie di queste famiglie che stanno attraversando delle grosse sfide. Di due cose principalmente: prima di tutto dell’approccio con il quale affrontano ogni giorno. La frase di una madre mi è rimasta particolarmente nella mente: “Rendiamo buono quello che c’è”.

E due: non ci sono garanzie. Nessuno di noi sa cosa c’è dietro l’angolo. Abbiamo davvero solo questo attimo. E in questo momento io sono infinitamente ricca e benedetta. Ho il cuore pieno di gratitudine. E un po’ di paura di quello che potrebbe aspettarmi dietro l’angolo. Così, a maggior ragione:

Rendiamo buono quello che c’è!


I miei articoli
Articoli recenti
Follow Me
  • Facebook Classic