Osa la vulnerabilità



Ho preso in carico un nuovo progetto al lavoro.

Non è facile imparare cosa fare lavorando da casa. Continuamente mi sento persa e devo fare domande, chiedere chiarimenti e aiuto.


Non è facile ammettere di non sapere. Non è facile chiedere aiuto. Perché ti rende vulnerabile. E renderci vulnerabili vuol dire rischiare. Rischiare di essere escluse o respinte o prese in giro. È sempre un rischio osare ad alzare la mano perché non c’è garanzia che sarai accolta, accettata, inclusa, aiutata.

Ma ultimamente mi rendo conto che più cresco e più sono sicura di me, più mi diventa facile chiedere aiuto e alzare la mano ammettendo di non sapere o di non aver capito. Perché più sono serena nella mia identità, meno importa apparire. Apparire di sapere sempre tutto. Apparire di non sbagliare mai.


La vulnerabilità - tra l’altro - è l’unica via verso una reale connessione con l’altro, verso delle relazioni basate sulla fiducia, verso un ambiente di sicurezza psicologica.

Voglio vivere con autenticità e integrità. Osando la vulnerabilità. E tu?


I miei articoli
Articoli recenti
Follow Me
  • Facebook Classic

CONTATTAMI PER SAPERNE DI PIU' O PER FISSARE UN INCONTRO CONOSCITIVO GRATUITO

ANJA J. CUCINOTTA

bethekeycoach@gmail.com

+39-338-292 0598

 

20091 Bresso (MI)

Italia

Follow me:

  • w-facebook

© 2016 by Anja J. Cucinotta