Un'arma potente

November 27, 2017

 

 

 

 

Da quest’anno mio figlio ha una nuova maestra. Pochi giorni fa lo ha punito in modo secondo me completamente esagerato. La mamma leonessa in me l'ha voluta subito fare a pezzi. Piccoli. 

 

Il giorno dopo avremmo tenuto la riunione di classe e pensavo di affrontare l’argomento davanti a tutti per avere il massimo impatto. Mi sentivo veramente arrabbiata per conto di mio figlio e volevo far vergognare la maestra. Farla sentire piccola. 

 

La vergogna è una delle nostre armi più potenti e temiamo la sua potenza. Facciamo di tutto per evitare di vergognarci. Perché la vergogna è la paura di non appartenere, di essere esclusi. 

 

Sappiamo usare questa arma molto bene, l’abbiamo vissuta sulla nostra pelle fin da piccoli. La miriamo soprattutto alle le persone più vicine a noi, delle quali conosciamo tutte le debolezze. Con loro sappiamo fare centro.

 

Vergognarsi è un dolore molto reale e molto profondo.  Fa male e basta. Senza insegnare. Senza incoraggiare. Senza rispettare. 

 

Ho deciso di mettere giù questa arma letale e invece chiedere un colloquio individuale con la maestra e parlarle con serenità (apparente...). 

 

Ti unisci a me a posare l’arma della vergogna?

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

I miei articoli

Mi hanno clonato il bancomat

October 24, 2016

1/1
Please reload

Articoli recenti

December 9, 2019

December 2, 2019

November 25, 2019

November 11, 2019

October 28, 2019

October 14, 2019

October 7, 2019

Please reload

Follow Me
  • Facebook Classic

CONTATTAMI PER SAPERNE DI PIU' O PER FISSARE UN INCONTRO CONOSCITIVO GRATUITO

ANJA J. CUCINOTTA

bethekeycoach@gmail.com

+39-338-292 0598

 

20091 Bresso (MI)

Italia

Follow me:

  • w-facebook

© 2016 by Anja J. Cucinotta